Nevio Scala

Sì è proprio lui, è quel Nevio Scala. Quello delle grandi imprese sul campo, prima come giocatore, poi soprattutto come allenatore, col grande Parma degli anni Novanta, con le vittorie in casa e le memorabili imprese in Europa e nel mondo. Dopo tanti palloni calciati e trofei alzati, il termine del primo tempo della carriera di Nevio Scala viene finalmente fischiato, lasciando che sia lui a giocarsi un secondo tempo da vero bomber, lontano dai campi sintetici e più vicino alla natura. Nevio Scala inizia a vivere la sua campagna, quella di Lozzo Atestino, ai piedi dei Colli Euganei e rilancia la sua cantina famigliare, proprio lì nella terra in cui è cresciuto ed è stato formato, puntando tutto sull’agricoltura biologica e sulla valorizzazione sistemica dell’ambiente circostante. Le pratiche agronomiche non prevedono alcun utilizzo di prodotti di sintesi, il terreno viene naturalmente arricchito di sostanze nutritive grazie ai sovesci e alla coltivazione di leguminose e graminacee e si continua a favorire il rimboschimento delle zone circostanti. Sui terreni di origine vulcanica e alluvionale trovano dimora le uve tipiche del territorio, quali Garganega, Malvasia Istriana, Merlot e Cabernet Franc, accanto a quelle più antiche e storiche - Turchetta, Recantina, Pataresca e Corbinona - recuperate e reinnestate nel 2018. La biodiversità è di casa da Nevio Scala e infatti una parte della terra è interamente dedicata all’uliveto, con 200 piante, in produzione da 5 anni a circa 150 metri di altitudine. Nevio Scala è la personificazione perfetta dei vini che portano il suo nome in etichetta: i suoi occhi saggi e schietti, mai stanchi, mai saccenti, parlano di vita vissuta intensamente. Esperienze memorabili e traguardi indimenticabili che si traducono nella convivialità giocosa del Gargànte, nel sapido sorso del Dilètto e negli aneddoti lontani che continuano ad essere ‘raccontati’ dell’orange Còntame. Occhi consapevoli e sicuri che nessun posto sarà mai accogliente e caldo come la terra che ti ha dato i natali. Oggi Nevio Scala, dopo aver solcato i campi di mezzo mondo, gioca finalmente in casa… che sorprese riserveranno i prossimi 90 minuti?
Filtri

Filtra per regione
Filtra per vitigno
Aglianico Albana Albarola Aleatico Alicante Ansonica Arneis Assyrtiko Barbera Biancame Bombino Bonarda Bovale Cabernet Franc Cabernet Sauvignon Canaiolo Cannonau Carignano Carricante Catarratto Centesimino Cesanese Chardonnay Chenin blanc Ciliegiolo Coda di Volpe Colorino Cortese Corvina Corvinone Croatina Dolcetto Durella Erbaluce Falanghina Famoso Fiano Foglia tonda Fortana Frappato Freisa Friulano Fumin Gaglioppo Gamay Garganega Gewürztraminer Glera Granaccia Grecanico Grechetto gentile Grechetto rosso Grechetto Greco Grenache Grignolino Grillo Groppello Guarnaccia Guarnaccino Incrocio Manzoni Inzolia Kerner Lacrima Lagrein Lambrusco Magliocco Maglioppo Malvasia Malvasia nera Mantonico Manzoni Bianco Marsanne Marzemino Melon de Bourgogne Mencía Merlot Minnella Molinara Montepulciano Moscato Müller-Thurgau Muristellu Nascetta Nasco Nebbiolo Negrara Negretto Negro Amaro Nerello Cappuccio Nerello Mascalese Nero d’Avola Nero di Troia Nosiola Nuragus Ortrugo Pallagrello bianco Pallagrello nero Passerina Pecorino Pelaverga Perricone Petit Rouge Petite Arvine Picolit Piedirosso Pigato Pignoletto Pinot bianco Pinot grigio Pinot Meunier Pinot nero Primitivo Procanico Prugnolo Gentile Raboso Refosco Ribolla gialla Riesling Rondinella Rossese Ruchè Sagrantino Sangiovese Sauvignon Schiava Schioppettino Sylvaner Spergola Syrah Tai rosso Tai Tempranillo Teroldego Terrano Timorasso Tintilia Trebbiano Uva di Troia Uva rara Verdeca Verdejo Verdicchio Verduzzo Vermentino Vespaiola Vitovska Zibibbo
Còntame 2016 Nevio Scala
Còntame 2016 Nevio Scala

Nevio Scala

Còntame 2016 Nevio Scala

€21,00

Gargante 2018 Nevio Scala
Gargante 2018 Nevio Scala

Nevio Scala

Gargante 2018 Nevio Scala

€14,00

Diletto 2018 Nevio Scala
Diletto 2018 Nevio Scala

Nevio Scala

Diletto 2018 Nevio Scala

€16,91