Weingut In Der Eben

Weingut In Der Eben

Johannes Plattner nel 1982, dopo aver acquistato un maso,“EBNERHOF”, sui pendii meridionali della conca di Bolzano, all’imbocco della Val d’Isarco, avviò l'azienda vitivinicola attualmente guidata dal figlio Urban. I suoi 3,3 ettari di vigneti si trovano su declivi di origine sedimentaria, ricchi di porfido e ricoperti di roveri e castagni, in un paesaggio assolato, brullo e tranquillo, a cui approcciarsi con rispetto e devozione. Proprio per questo motivo, nel 1990, con lo svilupparsi delle nuove normative di produzione ecologica, Johannes decise di iniziare subito la conversione, ottenendo nel 1993 la certificazione di agricoltura biologica. Nel 1996 poi, soddisfatto degli anni dedicati al lavoro con i vitigni autoctoni, dà vita alle sue prime bottiglie, le stesse per cui ristrutturerà le vecchie cantine del maso, arrivando in poco tempo ad attestarsi su una produzione di circa 15-20 mila bottiglie annue, in un mirevole percorso di sperimentazione e comprensione dei risultati. Urban Plattner, figlio di Johannes, classe 1986, dopo aver partecipato all’evoluzione della cantina e in seguito ad alcuni anni di studio all’estero, dove ha avuto modo di approfondire le pratiche vitivinicole più all'avanguardia, nel 2010 ha deciso di iniziare ad impegnarsi in prima persona nell'azienda di famiglia dando il via alla sua prima vinificazione, introducendo i principi della biodinamica e andando ad affinare, ancor di più, il già ottimo lavoro del padre. Oggi, avviato ormai il suo personale percorso, intende puntare sulla pura valorizzazione della storia del territorio e dei suoi vitigni. Urban ha inoltre riportato in auge l’antico nome del maso, antecedente al 1600, scovato in vecchi documenti, pertanto oggi l'azienda risponde all'appellativo “ IN DER EBEN ”. I vini di Urban nascono da vitigni di origine antica, come il rarissimo malvasia rossa, la schiava e il traminer aromatico e sono tutti espressioni della più vera libertà di pensiero del loro produttore; quando li si incontra, poi, al bicchiere, il piacere è unico e memorabile.
Filtri