Marco De Bartoli

Ha l’irruenza solare della sua terra: quando lo incontri vorrebbe raccontarti tutto in pochi minuti, e farti assaggiare tutto, spiegarti la sua gioia e la sua soddisfazione per giudizi positivi al suo vino e insieme vorrebbe esprimerti la sua rabbia per come viene considerato il vino del Sud e si fa meridionalista, e poi, all’improvviso, s’adombra contro gli uomini della sua stessa terra che hanno trasformato il nome marsala, per decenni, in una parola quasi volgare. Ha le lacrime agli occhi quando parla del degrado della sua Sicilia, si accende di furore; ma si distende subito, nei suoi mille progetti quando il bicchiere si accosta alle labbra. Il “Vecchio Samperi” è un vino che non ha nulla cui poterglisi paragonare. Unico, arrogante, potente, spavaldo, ma senza disarmonia, irripetibile. Ed è questo vino – per fortunissima avventura non si poteva chiamare Marsala perché non è fortificato come il disciplinare del Marsala Vergine prevede – che lo ha portato sulla scena dei grandi ove subito ha avuto il ruolo del protagonista. L’azienda è a dodici chilometri da Marsala, in quella terra di Sicilia che è grande in ogni sua manifestazione, nel bene e nel male; terra dura di uomini duri, di famiglie assestate sul territorio. Marco De Bartoli ha i segni guasconi della volontà di vincere su tutti i fronti e ha vinto, con la tenace, caparbia convinzione di essere nel giusto, e per dimostrarlo parla molto come si usa in Sicilia, non per raccontarsi, ma per permettermi di bere: è lì la sua prova più grande. Oggi ha famiglia di cui è fiero: Renato e Sebastiano, figli, son quasi grandi e Josephine, l’ultima nata, porta il nome della nonna di origine francese. Anche della sua origine è fiero che anche da parte di padre già si stava nel vino. Ha ristrutturato la cantina non solo con gusto e umiltà, ma con l’orgoglio e la coscienza di esser riuscito a far quello che sperava: i suoi vini si son moltiplicati e – oltre al Vecchio Samperi, che esiste in versione 10 – 20 – 30 e 40 anni (dell’ultima serie soltanto 250 bottiglie, senza prezzo, per i privilegiati di Dio) – produce: il Marsala Superiore di vent’anni; il Josephine Doré (la parte giovane del Vecchio Samperi che è, ovviamente, invecchiato col metodo soleras): l’Inzolia di più facile impegno; il Josephine Rouge, amabile rosso da uve pignatello; e infine il Moscato Passito di Pantelleria, da uve moscato provenienti dal cru Bukkuram, che in arabo sta per “padre della vigna” ad indicare il luogo migliore. Quando lo frequenti scopri che Marco De Bartoli, possente e gentile, con i capelli ricci, tagliati cortissimi, sorride e sai che conosce quali siano, nella vita come nell’uva, i valori.
Filtri

Filtra per regione
Filtra per vitigno
Aglianico Albana Albarola Aleatico Alicante Ansonica Arneis Assyrtiko Barbera Biancame Bombino Bonarda Bovale Cabernet Franc Cabernet Sauvignon Canaiolo Cannonau Carignano Carricante Catarratto Centesimino Cesanese Chardonnay Chenin blanc Ciliegiolo Coda di Volpe Colorino Cortese Corvina Corvinone Croatina Dolcetto Durella Erbaluce Falanghina Famoso Fiano Foglia tonda Fortana Frappato Freisa Friulano Fumin Gaglioppo Gamay Garganega Gewürztraminer Glera Granaccia Grecanico Grechetto gentile Grechetto rosso Grechetto Greco Grenache Grignolino Grillo Groppello Guarnaccia Guarnaccino Incrocio Manzoni Inzolia Kerner Lacrima Lagrein Lambrusco Magliocco Maglioppo Malvasia Malvasia nera Mantonico Manzoni Bianco Marsanne Marzemino Melon de Bourgogne Mencía Merlot Minnella Molinara Montepulciano Moscato Müller-Thurgau Muristellu Nascetta Nasco Nebbiolo Negrara Negretto Negro Amaro Nerello Cappuccio Nerello Mascalese Nero d’Avola Nero di Troia Nosiola Nuragus Ortrugo Pallagrello bianco Pallagrello nero Passerina Pecorino Pelaverga Perricone Petit Rouge Petite Arvine Picolit Piedirosso Pigato Pignoletto Pinot bianco Pinot grigio Pinot Meunier Pinot nero Primitivo Procanico Prugnolo Gentile Raboso Refosco Ribolla gialla Riesling Rondinella Rossese Ruchè Sagrantino Sangiovese Sauvignon Schiava Schioppettino Sylvaner Spergola Syrah Tai rosso Tai Tempranillo Teroldego Terrano Timorasso Tintilia Trebbiano Uva di Troia Uva rara Verdeca Verdejo Verdicchio Verduzzo Vermentino Vespaiola Vitovska Zibibbo
Grappoli del Grillo 2018 De Bartoli
Grappoli del Grillo 2018 De Bartoli

De Bartoli

Grappoli del Grillo 2018 De Bartoli

€27,00

Vecchio Samperi Marco De Bartoli
Vecchio Samperi Marco De Bartoli

De Bartoli

Vecchio Samperi Marco De Bartoli

€57,00