Gérard Belin

Il nostro vigneto è situato sulle pendici soleggiate delle città di Essome-sur-Marne e Aulnois.

Per una buona diversità, coltiviamo i tre vitigni Champagne: Chardonnay, Pinot Noir e Pinot Meunier. Queste sono le miscele di questi tre vitigni dello Champagne, che conferiscono la tipicità dei vini Champagne.

L'uva Pinot Meunier contribuisce al carattere e alla specificità dei vini Champagne della Valle della Marna.

Champagne AOC

Champagne Champagne è definito da una Controlled Appellation Area (AOC) definita dal 1927. Attualmente copre 34.000 ettari.

Il terroir

La regione dello Champagne è caratterizzata dalla sua particolare posizione geografica e dal clima, che favoriscono la tipicità delle sue uve e le qualità di freschezza e finezza ricercate per gli champagne.

Situato al limite settentrionale della cultura del vigneto, Champagne subisce un clima rigido per la vite. Inoltre, la doppia influenza del clima, oceanica e continentale, induce gelate a volte forti e distruttive in inverno, un sole limitato ma estati abbastanza calde.

Un'altra caratteristica distintiva dello Champagne è il suo seminterrato, per lo più calcareo. Il gesso favorisce il drenaggio del suolo ed è un serbatoio d'acqua nel seminterrato, ideale per la pianta e promuove la maturazione delle uve.

Questa combinazione di fattori unici al mondo conferisce al vino Champagne le sue caratteristiche di eccezionale finezza che ne hanno fatto la sua reputazione.

Filtri

Ci dispiace, ma non ci sono prodotti attualmente pubblicati in questa collezione.