Ferracane Fabio

Ferracane Fabio

Non sono nuovo al vino. Mio padre aveva 3 ettari di vigneto ereditati da mio nonno e negli anni ’90 conferiva la maggior parte delle uve ad altre cantine del comprensorio di Marsala. La produzione di vino era limitata al consumo familiare. I miei primi ricordi in cantina sono di quando avevo 15 anni e aiutavo mio padre nella produzione di quelle poche bottiglie. Dopo pochi anni ho deciso di studiare enologia e viticoltura, facendo esperienza in alcune cantine, anche all’estero. All’università mi hanno insegnato che il vino è un processo biochimico. Ho capito ben presto che non era il mio modo di vedere il vino. L’enologo sta in cantina, sistema il vino, lo migliora, lo modifica, lo assembla, spesso lo degusta e decide se migliorarlo o meno. Ho capito che questo non sono io!
Filtri

Ci dispiace, ma non ci sono prodotti attualmente pubblicati in questa collezione.