Domaine de la Vieille Julienne

Domaine de la Vieille Julienne

Domaine Vieille Julienne è stata fondata nel 1905. In un primo momento, come molti piccoli produttori Valle del Rodano meridionale, il frutto è stato raccolto e venduto a négociants che imbottigliato e commercializzato il vino sotto vari nomi. La situazione è cambiata alla fine degli anni 1960, quando Maxine Daumen ha iniziato l'imbottigliamento dei vini di Domaine Vieille Julienne.

Nel 1990, Jean-Paul Daumen ha iniziato a lavorare al Domaine Vieille Julienne. Questo è stato il primo importante passo in avanti per Domaine Vieille Julienne come concentrandosi sulla produzione di vino da loro vecchio Grenache vite. Per la prima volta, sono state cercate delle vera maturazioni e basse rese. La prossima nuova mossa fatta da Jean Paul Daumen è stata la creazione della riserva di Vieille Julienne, che fece il suo debutto con la vendemmia 1994. Il duro lavoro e gli sforzi hanno cominciato a pagare con un buon 1998 per Vieille Julienne. L'anno successivo hanno prodotto uno dei migliori vini della difficile 1999 annata. Con l'uscita del loro stordimento 2000 Domaine Vieille Julienne Reserve ', (che è valso 100 pts da Robert Parker) sono diventati rapidamente uno dei più caldi e la maggior parte in-demand, così come vini costosi di tutta la denominazione Chateauneuf du Pape! La costruzione è iniziata nel 2012 per una nuova sala di degustazione e l'ufficio e fu terminata nel 2014.

Attualmente Domaine Vieille Julienne produce tre rossi Chateauneuf du Pape. Nel 2001, hanno interrotto la produzione del loro Vieille Vignes. La Riserva, che è prodotta da vecchie vigne Grenache di 100 anni è fatta solo in alcune annate. E 'uno dei più costosi e più difficili da trovare vini della denominazione Rhone.

Filtri

Ci dispiace, ma non ci sono prodotti attualmente pubblicati in questa collezione.